inter club San Salvo - Abruzzo - Italy- sede c/o La Movida de la Noche, via Marco Polo n. 10 -66050- San Salvo (Ch) - Copyright interclubsansalvo.it.gg - tutti i diritti riservati| Cod.Fisc.: 92027730693 -interclubsansalvo@hotmail.com
   
  inter club san salvo -abruzzo
  Parlano di Noi
 

 
Inter Club: con Zanetti e Guarin è Wivi l'Inter
da "inter.it" Sabato, 25 Agosto 2012 21:00
 

PESCARA - Torna il campionato, torna Wivi l'Inter. Al padiglione Ex Cofa, presso il Porto Turistico di Pescara, il palcoscenico è tutto per capitan Zanetti e Fredy Guarin. Ad animare l'appuntamento con il tifo nerazzurro, come sempre, Roberto Scarpini. Ospiti Bedy Moratti, Marco Fassone, Sergio Spairani e Fausto Sala.

Quasi 800 i tifosi presenti, per godersi da vicino due idoli nerazzurri d'eccezione e partecipare a questo evento rivolto anche alla solidarietà. La tappa di Pescara di Wivi l'Inter, organizzata grazie al Coordinamento Regionale Abruzzo, è stata infatti anche occasione di una raccolta fondi attraverso una lotteria benefica, il cui ricavato sarà devoluto all'A.I.LA. Asssociazione Italiana Lafora Italia, che combatte una malattia genetica terribile e molto rara.

Ecco i club premiati durante l'evento:

- IC Pescara per essere il club con più soci totali, n°901 (al 5° posto al mondo)
- IC Lanciano per essere il club più longevo in Abruzzo con ben 38 anni di attività, essendo stato fondato nel 1974
- IC Roccaspinalveti per essere il club più presente alle trasferte nazionali ed estere dell'Inter (oltre 60 organizzate in 2 anni di attività)
- IC Giulianova per essere sempre in prima fila a proprie spese, anche ingenti, per ospitare dirigenti Inter, Inter Club, Inter Campus, oltre ad altre feste regionali
- IC San Salvo per essere sempre al fianco del coordinatore (come l'organizzazione del pullman regionale o la bella iniziativa annuale 'Cuore Nerazzurro') ospitando interisti illustri negli anni: Evaristo Beccalossi, Massimo Paganin, Gianfelice Facchetti



Altro riconoscimento per il club nerazzurro di San Salvo

 
Pubblicato Venerdì , 31 agosto 2012
 

A consegnare il premio capitan Zanetti

 
Sempre più sugli scudi l’Inter Club di San Salvo che, in occasione del ‘Wivi l’Inter’, manifestazione organizzata dal Centro Coordinamento Regionale Abruzzo Inter Club, e svoltasi al padiglione ex Cofa del Porto Turistico di Pescara, ha visto il proprio presidente Virginio Di Pierro ricevere un riconoscimento addirittura da capitan Javier Zanetti. Questa la motivazione: “Per essere sempre al fianco del coordinatore, per l’organizzazione del pullman regionale e per la bella iniziativa annuale ‘Cuore Nerazzurro’, ospitando negli anni interisti illustri come Evaristo Beccalossi, Massimo Paganin e Gianfelice Facchetti”. Gli altri club premiati sono quelli di Pescara (“Per essere il club con più soci, n. 901, quindi al quinto posto al mondo”), Lanciano (“Per essere il club più longevo in Abruzzo con ben 38 anni di attività, essendo stato fondato nel 1974”), Roccaspinalveti (“Per essere il club più presente alle trasferte nazionali ed estere dell’Inter, con oltre 60 organizzate in 2 anni di attività”) e Giulianova (“Per essere sempre in prima fila a proprie spese, anche ingenti, per ospitare dirigenti di Inter, Inter Club, Inter Campus, oltre a organizzare feste regionali”). Quasi ottocento tifosi presenti per godersi due idoli nerazzurri, come Javier Zanetti e Fredy Guarin, e ospiti d’eccezione come Bedy Moratti, i dirigenti Marco Fassone, Sergio Spairani e Fausto Sala, con il direttore di Inter Channel, Roberto Scarpini, ad animare il pomeriggio. A ritirare il premio, oltre al presidente sansalvese Virginio Di Pierro, c’erano anche i vice presidenti Emiliano Romilio e Mauro Raspa, il tesoriere Luigi Deplano, il segretario Consiglio Di Giacomo e il consigliere Mario Argentieri. Grande è stata l’emozione da parte della delegazione di San Salvo al momento della consegna del riconoscimento. “Mai avrei pensato di essere, un giorno, premiato da Javier Zanetti - ha confessato Di Pierro -. E’ stata davvero una giornata di forti emozioni”. La manifestazione, comunque, è stata anche l’occasione per una raccolta fondi, attraverso una lotteria benefica, il cui ricavato è stato devoluto all’A.I.LA., l’Associazione Italiana Lafora Italia che combatte una malattia genetica terribile e molto rara. Ancora una volta, dunque, l’Inter Club San Salvo sugli scudi per una giornata indimenticabile per tutti i soci che hanno partecipato alla manifestazione e che porteranno sempre nei propri cuori il sorriso di Zanetti e Guarin, instancabili nel mettersi in posa per le tante foto e firmare centinaia di autografi. A proposito di Virginio Di Pierro, c’è da dire che qualche giorno fa è stato premiato come ‘Presidente dell’anno 2012’, riconoscimento che assegna ogni anno proprio il Centro Coordinamento Regionale Abruzzo Inter Club al presidente più meritevole degli Inter Club abruzzesi. Per il 2012, dunque, l’ambito premio se lo è aggiudicato il responsabile dell’Inter Club San Salvo che ha sbaragliato la concorrenza degli altri 40 club della regione. La premiazione è avvenuta nell’ambito della riunione regionale che si è svolta a Roccaspinalveti, alla presenza di tutti i rappresentanti dei team abruzzesi e del coordinatore regionale Alfredo Amente. “Dedico il riconoscimento al mio club - aveva subito detto il neo presidente dell’anno - che, se pur giovanissimo, è uno dei più attivi della regione. Il 25 settembre compiremo appena 5 anni di vita ma siamo sempre stati protagonisti. Il nostro fiore all’occhiello è la manifestazione ‘Cuore Nerazzurro’ che ha già ospitato a San Salvo i vari Beccalossi, Paganin e Gianfelice Facchetti e stiamo già preparando la quarta edizione. Per quanto riguarda le trasferte, abbiamo il pullman regionale che parte proprio da San Salvo per seguire l’Inter in tutte le partite casalinghe. Il numero dei soci è sempre in aumento e con un boom d’iscrizioni soprattutto tra i giovanissimi. Abbiamo un sito internet aggiornato e una pagina Facebook, dove i soci possono trovare tutte le informazioni necessarie. Questo riconoscimento non è un punto di arrivo ma sicuramente uno stimolo per lavorare sempre di più e meglio”.

Michele Del Piano

 
 

Capitan Zanetti premia l'Inter Club di San Salvo (da "il grillo)

Giornata indimenticabile per i tifosi. Soddisfatto il Presidente Di Pierro

Ancora un riconoscimento per l’Inter Club San Salvo, ma questa volta a premiare il presidente Virginio Di Pierro è stato capitan Zanetti in persona!

Dopo il premio di “Presidente dell’anno 2012” assegnato pochi giorni fa, sabato 25 agosto il club sansalvese ha concesso il bis in occasione di “Wivi l’Inter”, manifestazione organizzata dal CCIC svoltasi a Pescara presso il padiglione Ex Cofa, del Porto Turistico.

L’evento è stato arricchito dalla presenza dei calciatori Javier Zanetti e Fredy Guarin con ospiti d’eccezione come Bedy Moratti, i dirigenti Marco Fassone, Sergio Spairani e Fausto Sala e con Roberto Scarpini (direttore di Inter Channel) ad animare il pomeriggio. A ritirare il premio, oltre al presidente Virginio Di Pierro c’erano i vice-presidenti Emiliano Romilio e Mauro Raspa, il tesoriere Luigi Depilano, il segretario Consiglio Di Giacomo e il consigliere Mario Argentieri. Grossa emozione da parte della delegazione al momento della consegna, con i complimenti di tutti i partecipanti e le immancabili foto di rito con i propri beniamini.

“Mai avrei pensato di essere un giorno premiato da Javier Zanetti”, ci ha confessato Di Pierro, “è stata davvero una giornata di forti emozioni”.
Questa la motivazione ufficiale per il riconoscimento: “Per essere sempre al fianco del coordinatore (come l'organizzazione del pullman regionale e della bella manifestazione annuale 'Cuore Nerazzurro') ospitando interisti illustri negli anni: Evaristo Beccalossi, Massimo Paganin, Gianfelice Facchetti”.

Quasi 800 i tifosi intervenuti per godersi da vicino i due idoli nerazzurri d'eccezione che hanno partecipato alla premiazione e contribuito alla giornata dedicata anche alla solidarietà. La tappa di Pescara di Wivi l'Inter è stata infatti anche occasione di una raccolta fondi attraverso una lotteria benefica, il cui ricavato è stato devoluto all'A.I.LA. “Associazione Italiana Lafora Italia”, che combatte una malattia genetica terribile e molto rara.

Ancora una volta l’Inter Club San Salvo sugli scudi, una giornata indimenticabile per tutti i soci che hanno partecipato alla manifestazione e che porteranno sempre nei propri cuori il sorriso di Zanetti e Guarin instancabili nel mettersi in posa per le innumerevoli foto e le migliaia di autografi.

Lunedì, 20 Agosto 2012 09:46

San Salvo. All'Inter Club San Salvo il premio "presidente dell'anno"

Scritto da QuiQuotidiano


 
E' Virginio Di Pierro il "Presidente dell'anno 2012" del CCIC Abruzzo, riconoscimento che il coordinamanto regionale ogni anno assegna al presidente più meritevole degli Inter Club abruzzesi. E' stata una bella giornata quella trascorsa a Roccaspinalveti (Ch) per la consueta riunione regionale in cui si sono dati appuntamento i 41 Inter Club provenienti da tutto l'Abruzzo, nell'ambito della quale il coordinatore Alfredo Amante ha consegnato il premio "Presidente dell'anno 2012" nelle mani di Virginio Di Pierro, presidente del club di San Salvo. Parole di elogio per il club sansalvese sono state spese dal coordinatore regionale che ha sottolineato l'impegno profuso durante tutta la passata stagione sia per il successo ottenuto dal pullman regionale (che segue tutte le partite casalinghe dell'Inter partendo proprio da San Salvo) sia per l'organizzazione della manifestazione "Cuore Nerazzurro" ideato dal club sansalvese che ha visto protagonisti personaggi di prestigio quali Evaristo Beccalossi, Antonio Paganin e Gianfelice Facchetti. Di Pierro ha condiviso la sua soddisfazione con tutti i soci del club ed ha ringraziato sia il coordinatore regionale che il coordinamento nazionale per l'importante riconoscimento ricevuto: "In soli 5 anni l'Inter Club San Salvo ha raggiunto una posizione di primissimo piano tra i club abruzzesi ed è sicuramente tra i più attivi. Gli innumerevoli attestati di stima ricevuti sono da stimolo per lavorare sempre con più entusiasmo; intanto è già partita la macchina organizzatrice per la nuova edizione del premio "Cuore Nerazzurro" e anche quest'anno non mancheranno belle sorprese per i soci." Ufficio Stampa Inter Club San Salvo

IC San Salvo, serata in compagnia di Facchetti Jr

12.03.2012 16:39 di FcInterNews

"Grazie per aver fatto posto alla memoria del Cipe a San Salvo", questa la dedica di Gianfelice Facchetti a fine serata all'Inter Club San Salvo. Un pomeriggio da ricordare quello di sabato 10 marzo a San Salvo dove per la terza edizione del Premio Cuore Nerazzurro è stato ospite il figlio dell'indimenticato Giacinto Facchetti. E' stato veramente bello vedere la sede del club, bar Meeting, pieno di tifosi interisti e rappresentanti di tanti inter club (compreso il coordinatore abruzzese Alfredo Amante e quello molisano Franco La Notte) venuti da ogni parte per accogliere e salutare Gianfelice, ed è stato ancora più bello vedere con che partecipazione e trasporto tutti abbiano seguito le parole dell'ospite. Merito indubbiamente delle qualità oratorie di Facchetti che da consumato attore di teatro ha veramente catalizzato l'attenzione di tutti con temi che lui stesso ha affrontato nella stesura del libro "Se no che gente saremmo". Bravo Gianfelice che ha rappresentato la storia della famiglia Facchetti, dall'amore dei suoi genitori, alla crescita dei figli ai valori sani di uno sport che hanno fatto grande il padre, fino ai momenti più tristi della malattia che glielo hanno portato via in modo fin troppo precoce. Diversi i passaggi commoventi ma per Gianfelice non c'é stato spazio per la commozione, così come non è stato dato molto risalto, giustamente, alle note vicende accadute la scorsa estate dopo la pubblicazione del dossier Palazzi sulla vicenda calciopoli. Letteralmente a ruba le molte copie del libro messe a disposizione dal club, che pertanto sono state tutte autografate da Gianfelice ad personam. "Abbiamo deciso di donare tutto il ricavato dalla vendita dei libri in Beneficenza" ci ha confermato il presidente del club Virginio Di Pierro "e precisamente a favore degli alluvionati della Liguria con la raccolta fondi approntata dal coordinamento ligure". Dopo la consegna del "Premio Cuore Nerazzurro" a Gianfelice il presidente Di Pierro ha fatto una graditissima sorpresa all'ospite della serata. E' infatti noto che dopo la morte del papà, Gianfelice colleziona figurine, cimeli e tutto ciò che raffigura il Giacinto calciatore ed ha una notevole collezione con oggetti provenienti da tutto il mondo. Grazie alla signora Lucia del Meeting siamo riusciti ad avere un pezzo davvero unico: una bottiglia di "Amaro 18" del 1970 con il retro dell'etichetta raffigurante un Facchetti nelle vesti di professore con tanto di lavagna e bacchetta. Un pezzo che andrà certamente ad impreziosire la notevole collezione di famiglia. Insomma una serata piacevolissima passata insieme ad un fratello che ha l'Inter nell'anima, umile, di nobili e sani principi.
Grazie di cuore Gianfelice... sei degno figlio di così tanto padre!"



13/10/2011, 14:37
Sport
 

Inter Club San Salvo e la forza della solidarietà

'Io ho quel che ho donato, l'Abruzzo ringrazia i tifosi interisti'!

 
Così recitava lo striscione che ha accolto sabato 8 ottobre i volenterosi dell'Inter Club San Salvo e tutti coloro che sono intervenuti alla cerimonia di inaugurazione del nuovo campo sportivo in erba sintetica di Fossa, gravemente colpita dal sisma di due anni fa. Nella cittadina aquilana la gente non è ancora rientrata nelle proprie case, considerate zona pericolo in fascia rossa, e vivono in una new town appositamente costruita per loro. I negozi, le attività commerciali, la vecchia scuola, e l'antico palazzo comunale sono ancora chiusi e inaccessibili. Alfredo Amante, coordinatore dei 43 Inter Club attivi in Abruzzo, aveva ricevuto dal CCIC l'impegnativo incarico di gestire personalmente sul posto il contributo raccolto sul conto corrente bancario denominato "S.O.S. Abruzzo", acceso subito all'indomani del sisma, ed individuarne il beneficiario. Grazie ai tanti tifosi interisti sparsi nel mondo e soprattutto agli Inter club, costantemente dediti all'aiuto del prossimo, sono stati raccolti circa 115.000,00 euro. E finalmente, dopo due anni e mezzo, si è riusciti a consegnare alla comunità e alla società sportiva locale la nuova struttura dedicata alla memoria di 'Giorgio e Dino', due ragazzi del posto prematuramente scomparsi, e in ricordo dell'avvocato Peppino Prisco. Alla presenza del presidente onorario degli Inter Club, Bedy Moratti, dell' intramontabile campione della grande Inter, Mariolino Corso, del coordinatore regionale Alfredo Amante e del sindaco di Fossa alle ore 13,00 è stato tagliato il nastro e inaugurato il bellissimo impianto realizzato nel sito che solo un'anno fa ospitava la tendopoli delle persone sfollate. Grande commozione dei presenti e grande festa con gli stand gastronomici organizzati dai vari Inter club tra cui protagonistra quello sansalvese. Tutti i presenti, intervenuti da tutta Italia, hanno così potuto degustare gratuitamente i prodotti tipici abruzzesi: i 60 kg di pasta preparati da Fara San Martino con il delizioso sugo con carne di agnello cucinato dal club di Lettomanoppello; 1600 arrosticini dell'Inter Club Giulianova; la porchetta dell'Inter club Pescara; i dolci dell'Inter club Penne e la frutta offerta dall'Inter Club San Salvo. I volenterosi del club sansalvese hanno lavorato incessantemente per tutto il giorno e il presidente Virginio Di Pierro a fine manifestazione ci ha confessato: "Sono queste le occasioni che mi rendono orgoglioso di essere interista, orgoglioso di appartenere al Coordinamento Abruzzo e orgoglioso di avere dei soci con un cuore immenso". A nome delle autorità locali e dei cittadini di Fossa, il Sindaco Antonio Gentile e Don Gaetano hanno ringraziato di cuore tutti coloro che hanno dimostrato sensibilità ed hanno contribuito economicamente alla realizzazione dell'importante progetto, emblematicamente interpretato come segno della rinascita e della ripartenza dopo la grave sciagura naturale subita. Sicuramente una giornata indimenticabile per la popolazione di Fossa ma anche per noi. Ufficio stampa Inter Club San Salvo
 
Ercole Michele D'Ercole


19/04/2011, 09:40 da "sansalvo.net"
Sport
 

Antonio Paganin "Cuore nerazzurro" 2010/11 Inter Club San Salvo

Consegna del premio Cuore Nerazzurro 2010/11.

 
Bellissima serata quella del 15 aprile all'Inter Club San Salvo in occasione della consegna del premio Cuore Nerazzurro 2010/11. Il premio, giunto alla sua seconda edizione, ha visto quest'anno protagonista Antonio Paganin, indimenticato difensore dell'Inter anni novanta. La manifestazione si è svolta con una imponente cornice di pubblico che ha potuto conoscere da vicino un campione sportivo ma soprattutto il Paganin uomo di grande spessore. Nel corso della manifestazione, che si è svolta nei locali bar Meeting sede del club, è stato infatti presentato il libro "L'anima del pallone" scritto a quattro mani da Antonio Paganin e dal professor Adriano Gennari, anch'egli presente alla serata. Gran cerimoniere è stato il presidente del club Virginio Di Pierro ma i veri protagonisti sono stati i tifosi che hanno martellato l'ex difensore interista di domande e Paganin non si è tirato indietro snocciolando aneddoti e curiosità sulla sua Inter e sui personaggi che lo hanno caratterizzato negli anni che lo videro protagonista: dai fischi di Trapattoni, alla "gabbia" di Orrico, al caratterino di Lotar Matthaus fino agli aneddoti sulle vittorie in coppa Uefa che lo videro protagonista sul campo (ben due) di cui una insieme al fratello Massimo. Infine brindisi di ringraziamento con champagne offerto dal bar Meeting poi tutti a cena con Paganin per centinaia di autografi e foto di rito. Una serata che rimarra sicuramente impressa a lungo nella memoria di chi ha partecipato. L'appuntamento è al prossimo anno per la terza edizione del Cuore Nerazzurro. Inter Club San Salvo -Abruzzo-
 
a cura della redazione



da "inter.it" del 18/10/2009

attività club
BECCALOSSI "CUORE NERAZZURRO" DELL'IC SAN SALVO
[img] 19 Ottobre - 08:42
SAN SALVO (CH) - E' andato ad Evaristo Beccalossi il premio "Cuore Nerazzurro" 2009 organizzato dall'IC San Salvo. La premiazione è stata effettuata dal presidente Virginio Di Pierro, circondato da una numerosissima schiera di fans e tifosi interisti, nel corso di una serata di festa tenuta nei locali del Ristorante Vecchio Casale.
Il "Becca" nazionale ha ringraziato il club abruzzese per la calorosissima accoglienza, rispondendo con grande simpatia a tutte le domande che gli sono state poste e concedendosi con altrettanta disponibilità a tutte le richieste di autografi e foto-ricordo. Ne è così scaturita una serata estremamente piacevole in cui non sono mancati i momenti divertenti, come il racconto dell’amicizia con il comico Paolo Rossi autore della parodia "Ode ad Evaristo Beccalossi", e quelli più seriosi in cui il campione nerazzurro ha raccontato del rapporto degli ex calciatori con la terribile SLA, la malattia che sta colpendo diversi suoi colleghi.
La manifestazione ha riscosso un grandissimo successo e l'appuntamento è fin d’ora rimandato all’assegnazione del "Cuore Nerazzurro" 2010.

[122013]
Il presidente dell'IC San Salvo Virginio Di Pierro con Evaristo Beccalossi

[122014]
Il premio assegnato all'ex fantasista nerazzurro

[122015]
Tanti applausi per la simpatia e la disponibilità di Evaristo Beccalossi

[122016]
La locandina della manifestazione


Intervista a Beccalossi
di Orazio Di Stefano
da "sansalvomare.it"

Prima pagina
Domenica 11 ottobre è stato ospite del Club Inter di San Salvo Evaristo Beccalossi che, presso il Bar Meeting, ha presentato il suo libro "Mi chiamo Evaristo" con cui ricostruisce la sua vita affettiva e calcistica

servizio del 11/10/2009
video
Clicca per il video
 

EVARISTO BECALOSSI OSPITE DELL'INTER CLUB SAN SALVO

da "sansalvo.net" di oggi


Foto Ercole d'Ercole
SAN SALVO - Presso la sede del club nerazzurro di San Salvo Marina si è tenuto l'incontro dei tifosi con il campione Evaristo Becalossi indimenticata bandiera dell'FC Internazionale neglia anni 70 e 80.
Becalossi ricevuto dal presidente Virginio Di Pierro ha presentato il suo interessante libro "Michiamo Evaristo" un racconto di vita capace di trasmettere quei valori veri che dovrebbero ispirare le nuove generazioni che si avvicinano allo sport.
La serata è continuata con un conviviale con il campione che si è prestato alla firma di autografi e alle foto di rito.
 
 


 



 
Pubblicato Martedì, 13 ottobre 2009 da "periodicoilgrillo.com" 

L'abbraccio dell'InterClub al mitico 'Becca'

Evaristo Beccalossi ha presentato a San Salvo il suo libro

 
Il Presidente dell'Inter Club San Salvo, Di Pierro con Evaristo Beccalossi
Tutto pronto al Bar Meeting di San Salvo Marina: l’inter Club è al completo, amici e simpatizzanti pure. Attendono l’arrivo del loro beniamino Evaristo Beccalossi, più comunemente “Il Becca”, mito neroazzurro degli anni ‘80.

Si fa attendere (a chi è che non piace) ma dimostra sin da subito grande umiltà e disponibilità nei confronti di coloro che, per anni, – come ricorda il presidente dell’ Interclub di San Salvo, Di Pierro – "hanno tenuto il suo poster sulla parete della cameretta". Un unanime applauso lo accompagna all’ingresso della saletta del bar; qualche battuta per rompere il ghiaccio, e poi subito l’intervento di presentazione del presidente Di Pierro.

Ancora qualche fotografia e 'il Becca', bresciano doc (e non si fa fatica a riconoscere l’accento), passa alla presentazione del suo libro “Mi chiamo Evaristo”: una biografia, come ha sottolineato Beccalossi, per raccontarsi e per ricordare a se stesso. Parte da lontano, da quando il pallone lui, come tutti i bambini, lo prendeva ancora con le mani. Poi una diapositiva della 600, l’auto del padre che lo accompagnava agli allenamenti e poi ancora la “graziella” appoggiata al muro, simboli di una gioventù senza troppe pretese di chi ha vissuto, con immenso orgoglio, da figlio di operai.

La prima esperienza nel Brescia della serie B l’ha avuta a soli 16 anni, apprendendo la notizia della sua convocazione dal giornalista sportivo di un quotidiano locale. La stampa già lo dava in squadra, ma lui non sapeva ancora nulla. Poi l’analisi e i dettagli di una carriera di un uomo che, con stupore ed anche qualche debolezza, ce l’ha fatta ad indossare la maglia neroazzura col numero 10. E pensare che lui adorava l’8! Nel libro non mancano gli aneddoti delle esperienze con Mancini, Oriali, Paolo Rossi, Baresi, Longhi, ed ancora Savino e Cabrini. Fino a Enrico Ruggeri.

Che c’entra Ruggeri? Era amico di Becca e, grazie a lui, ha avuto il privilegio di poter effettuare un allenamento con la prima squadra dell’Inter. Ed ha addirittura segnato una rete. “Solo che – confida Beccalossi – Enrico non sa ancora se quel gol gliel’abbiamo fatto fare noi, o è stato merito suo. Un domani – sorride – forse gli dirò la verità.

E dal primo calcio al pallone nella provincia di Brescia si arriva ai giorni d’oggi, con una figlia di 28 anni, che, ironia della sorte, lavora per il canale televisivo in onda su SKY, Inter Channel. “La più grande soddisfazione – commenta Beccalossi – oltre a saperla alle dipendenze dell’Inter, è vederla lì grazie solo alle sue capacità. Ci è riuscita con le sue gambe

Il libro è stato affidato alla penna di un amico, Luca Pagliari e la prefazione è di Massimo Moratti. Insomma, è un'occasione per rivivere, quasi come in un film, l'indimenticata Italia degli anni '70 e '80.
 


da "inter.it" del 23 aprile 2009 UN DERBY D'ITALIA MOLTO SPECIALE
[img] 23 Aprile - 23:15
SAN SALVO (CH) - Giovedì 16 aprile u.s. l'IC San Salvo insieme allo Juventus club DOC "G. Scirea" di San Salvo hanno deciso di sfidarsi a calcetto per una nobile causa: raccogliere fondi da destinare agli sfortunati corregionali colpiti dal recente terremoto. L'iniziativa è partita dall'idea del presidente del sodalizio nerazzurro, Virginio Di Pierro e del segretario dello Juventus Club, Antonio Generoso: è nato così il "Torneo della Solidarierà BiancoNerAzzurra".
Si sono affrontate due rappresentative dei clubs con calciatori selezionati esclusivamente tra i propri soci: dapprima sono scesi in campo i bambini, poi i seniores fra i quali non mancavano le personalità quali il parroco Don Domenico Campitelli ed il Marescaillo Zilli tra i bianconeri, mentre tra i nerazzurri spiccava la presenza del presidente del Consiglio Comunale Alfonso Di Toro e dell'assessore dott. Giovanni Mariotti, oltre che di alcune vecchie glorie del calcio locale.
Gli spalti del campo comunale di calcio a cinque erano gremiti ai limiti della capienza e il divertimento non è mancato, così come non è mancato l'agonismo: basti pensare che il torneo si è giocato a soli due giorni dalla "vera" Juventus-Inter....
Il risultato della partita non aveva alcun valore e abbiamo assistito ad una serata di sport e di amicizia, ma per la cronaca la sfida fra gli juniores è finita in parità per 1-1, mentre in quella tra i soci seniores hanno prevalso i bianconeri per 6 a 4.
La raccolta di fondi continua e tra qualche settimana le somme raccolte saranno versate sul conto corrente di "SOS Abruzzo- Inter club".

[115862]
La simpaticissima formazione junior interista

[115863]
Scambio di targhe ricordo fra il residente dell'IC San Salvo Di Pierro e il segretario dello Juventus Club Generoso

[115864]
La stretta di mano fra i due capitani prima del fischio d'inizio

[115865]
Lo schieramento della formazione nerazzurra senior

[115866]
Foto di gruppo per i protagonisti di questo specialissimo "derby d'Italia"


Servizio da www.sansalvomare.it 

Torneo della Solidarietà Inter club- Juve club

Giovedì 16 aprile giornata bianconerazzurra. Al campo di calcetto di San Salvo si sono affrontati prima i bambini dei due club e poi gli adulti. Nel video (a cura di Nicola Civitarese) fasi salienti dell’incontro e lo scambio di targhe

servizio del 16/04/2009
video
Clicca per il video

 

Servizio da " www.sansalvomare.it

 Presentazione del Torneo della Solidarietà BiancoNerAzzurra

Giovedì 16 aprile si terrà l’originale incontro di calcio tra le rappresentative dei club Juventus e Inter, i cui i dirigenti spiegano ai nostri microfoni le motivazioni, che contribuiscono a rafforzare i sentimenti di sport

servizio del 15/04/2009
video
Clicca per il video

 





da "sansalvo.net del 22 aprile 2009
 L'Inter club San Salvo per SOS Abruzzo: 
il conto solidarietà
[sos abruzzo, conto corrente di solidarieta' per il terremoto]
Anche l'Inter club San Salvo, come tutti gli Inter club mondiali, aderiscono all'iniziativa di solidarietà a favore dei propri corregionali de L'Aquila colpiti dal recente terremoto.
Grazie al coordinatore regionale, Alfredo Amante, e alla disponibilità del Centro Coordinamento e di tutti i presidenti della regione Abruzzo, è stato immediatamente avviato un monitoraggio della situazione, quindi si è deciso di procedere attivando un progetto di aiuto diretto.
Dopo aver superato gli ostacoli tecnici causati dalla tragedia stessa, è da una settimana circa attivo un conto corrente,
dove far confluire gli aiuti che in poche ore è diventato punto di riferimento anche per le numerose iniziative già proposte da molti Inter Club italiani e stranieri o singoli tifosi.
Ci racconta il presidente dell'Inter club San Salvo, Virginio Di Pierro: "Sin dalle prime ore di quel tragico 6 aprile, il presidente Moratti in persona ha contettatto il nostro coordinatore regionale, Alfredo Amante, ed ha messo a disposizione tutta l'organizzazione dell'Inter Campus per poter intervenire direttamente sul territorio e lo ha fatto attraverso i 35 Inter Club presenti nella regione. Questo ha portato aiuti concreti da subito come giocattoli per i più piccoli e da domenica 12 sono presenti a L'Aquila cinque istruttori dell'Inter Campus che hanno regalato a tutti i bimbi dei completi da calcio e si sono messi a loro disposposizione per far tornare un piccolo sorriso sui loro volti".
Lunedì gli istruttori si sono spostati a San Gregorio vicino a Onna e martedì a Villa Sant'Angelo. E' stata allestita una tendopoli all'interno del campo sportivo, così i bambini, ma non solo loro, possono contare su un campo da calcetto in erba naturale.
Il gruppo di istruttori sta individuando con le autorità locali i punti dove c'è la necessità di creare delle aree di gioco e di ricreazioni. Giocare a calcio per i bambini è un modo per ritornare, almeno sotto questo aspetto, alla normalità.
La Società, la squadra e un numero incredibile di amici hanno aderito all' iniziativa che ha come obiettivo di offrire un aiuto che sarà gestito direttamente da chi vive e vuole continuare a vivere nei luoghi colpiti dal sisma.
Ci dice ancora il presidente Di Pierro: "Gli Inter club ci stanno contattando da tutto il mondo, Stati Uniti, Grecia, Germania e da tutte le regioni d'Italia. Dopo una sola settimena abbiamo già superato la soglia dei cinquantamila euro a cui andranno aggiunte le donazione dei calciatori, del presidente e della dirigenza. Tra qualche settimana porteremo di persona la somma raccolta nei luoghi terremotati e decideremo come usarli vigilando sul loro corretto uso. Anche in questo caso siamo orgogliosi di appartenere ad una società che non fa mancare il proprio apporto e la propria presenza dove c'é veramente bisogno: in questi anni Inter Campus è stata presente in Kossovo, ex Jugoslavia, Brasile, Colombia ed in qualunque posto dove ci sono bimbi bisognosi, portando i propri istruttori e un sorriso per tutti".
Il conto corrente per la raccolta fondi è il seguente:
COD. IBAN IT07 H 05584 15400 000000003842
BANCA POPOLARE DI MILANO
AG. 191 PESCARA; C.SO VITTORIO EMANUELE II 149, PESCARA;
C/C INTESTATO A SOS ABRUZZO INTER CLUB;
A fronte di ogni operazione di versamento o bonifico effettuata tramite la Banca Popolare di Milano per donazioni a favore delle popolazioni terremotate non sarà applicata alcuna commissione o spesa.

I fondi raccolti saranno resi pubblici attraverso il Centro Coordinamento Inter Club e quindi, una volta individuate le situazioni più critiche, indirizzati e seguiti personalmente dai delegati nerazzurri sul posto.

Per ulteriori chiarimenti potete contattate direttamente il Centro Coordinamento Inter Club: 02-487776668 o l'Inter club San Salvo sul proprio sito: www.interclubsansalvo.it.gg.


NEWS da "sansalvo.net" di Venerdì, 17/04/2009

 

Attualità
Torneo dell'amicizia bianconerazzurra

Antonio Cilli


Foto Ercole D'Ercole
SAN SALVO - INTER CLUB SAN SALVO VS JUVE CLUB SAN SALVO
Giovedì 16 aprile 2009 l'inter club San Salvo e lo Juventus club DOC "G.Scirea" San Salvo hanno deciso di sfidarsi a calcetto.
Si sono affrontate due rappresentative dei clubs con calciatori selezionati esclusivamente tra i propri soci: dapprima sono scesi in campo i bambini dei due clubs e poi i seniors fra i quali abbiamo notato la presenza di Don Domenico, del presidente del Consiglio Comunale Di Toro, dell'assessore Mariotti, del Marescaillo Zilli, delle vecchie glorie Costantino Santini e Angelo Suero, di Virginio Di Pierro, di Antonio Generoso, di Marco Trivilini, di Gabriele Di Lallo... e di numerosissimi altri tifosissimi. Ha diretto l'incontro Bucci Rocchino.
Il risultato della partita non aveva alcun valore e abbiamo assistito ad una serata di sport e di amicizia, ma per la cronaca hanno vinto gli juventini con il risultato finale di 6 a 4. Un risultato maturato solo nel finale della gara quando la più giovane età dei bianconeri scesi in campo forse ha fatto la differenza.
 

Antonio Cilli

 

 


Servizio da " www.sansalvomare.it

 

Giovedì 16 aprile si terrà l’originale incontro di calcio tra le rappresentative dei club Juventus e Inter, i cui i dirigenti spiegano ai nostri microfoni le motivazioni, che contribuiscono a rafforzare i sentimenti di sport

servizio del 15/04/2009
video
Clicca per il video

da "SANSALVOMARE.IT"

 

Ufficio Stampa


Siamo su Inter.it!
clicca il link:
http://interclub.inter.it/cgi-bin/public/newsccic.cgi?ID=1630&CAT=3

 

  08 Aprile 2009
L'inter club San Salvo, come tutti gli Inter clubs d'Italia, si sta attivando per dare solidarietà alle popolazioni terremotate dell'aquilano. Giocatori, presidente Moratti, dirigenti e amici dell'Inter stanno collaborando in modo concreto.
E' stato attivato il conto corrente del Centro Coordinamento Inter Club per le sottoscrizioni:
BANCA POPOLARE DI MILANO AG. 191 PESCARA;
C.SO VITTORIO EMANUELE II 149,PESCARA;
C/C INTESTATO A SOS ABRUZZO INTER CLUB;
COD. IBAN IT07 H 05584 15400 000000003842

A tal proposito anche l'iniziativa organizzata insieme allo Juventus club San Salvo, il torneo della solidarietà, con partite di calcio a 5, servirà per sensibilizzare ulteriormente l'opinione pubblica locale e raccogliere fondi da devolvere in beneficienza. Quindi non mancate giovedì 16 aprile al campo di calcetto di San Salvo marina, dove a partire dalle ore 21:00 si affronteranno amichevolmente le compagini rappresentative dell'INTER CLUB SAN SALVO e della JUVENTUS CLUB SAN SALVO. Nella prima partita si affronteranno i soci junior fino a 12 anni e nella seconda partita gli adulti. Non Mancate

da "inter.it":
Sono moltissime le iniziative di solidarietà lanciate da più parti a favore delle popolazioni terremotate dell'Abruzzo. Tutte meritano attenzione, fiducia, applausi. F.C. Internazionale, sin dalle prime ore di lunedì, ha scelto un'azione 'sul posto' perché nella Regione tragicamente colpita dal sisma sono attivi ben 35 Inter Club, con molti, moltissimi iscritti che stanno vivendo drammaticamente in prima persona la situazione. Grazie al coordinatore regionale, Alfredo Amante, e alla disponibilità del Centro Coordinamento e di tutti i presidenti della zona, è stato immediatamente avviato un monitoraggio della situazione, quindi si è deciso di procedere attivando un progetto di aiuto diretto. Per questo motivo, dopo aver superato gli ostacoli tecnici causati dalla tragedia stessa, è da stamane attivo un conto corrente, dove vogliamo far confluire i nostri aiuti e che invitiamo a trasformare in punto di riferimento anche per le numerose iniziative già proposte da molti Inter Club italiani e stranieri o singoli tifosi che ci hanno contattato:
BANCA POPOLARE DI MILANO AG. 191 PESCARA;
C.SO VITTORIO EMANUELE II 149, PESCARA; C/C INTESTATO A SOS ABRUZZO INTER CLUB;
COD. IBAN IT07 H 05584 15400 000000003842.
I fondi raccolti saranno resi pubblici attraverso il Centro Coordinamento Inter Club e quindi, una volta individuate le situazioni più critiche, indirizzati e seguiti personalmente dai delegati nerazzurri sul posto. Per ulteriori chiarimenti potete contattate direttamente il Centro Coordinamento Inter Club: 02-487776668.

www.sansalvomare.it

Intervista al coordinatore degli Inter Club d'Abruzzo di Orazio Di Stefano

Interclub San Salvo 

Prima parte

 

Venerdì 13 febbraio si è svolta a San Salvo Marina, presso il pub Movida della Noche, la riunione degli Inter Club d’Abruzzo, il cui coordinatore regionale Nardeo Alfredo Amante è stato premiato da Massimo Moratti (1° parte)

servizio del 13/02/2009
video
Clicca per il video

Seconda parte

 

Venerdì 13 febbraio si è svolta a San Salvo Marina, presso il pub Movida della Noche, la riunione degli Inter Club d’Abruzzo, il cui coordinatore regionale Nardeo Alfredo Amante è stato premiato da Massimo Moratti (2° parte)

servizio del 13/02/2009
video
Clicca per il video

 

 

 


Siamo sulla rivista ufficiale Inter FC !
[copertina170]


SAN SALVO
-

da "sansalvomare.it" del 10 Febbraio 2009














L'inter club San Salvo è stata scelta come organizzatrice del-la prossima riunione regionale di tutti gli Inter club d'Abruz-zo.
Ben 33 club provenienti da tutta la nostra regione si raduneranno proprio a San Salvo il prossimo 13 febbraio nei locali della "Movida della noche" di San Salvo Marina. "Per noi è motivo di orgoglio" ci dice Virginio Di Pierro, presidente dell'Inter club San Salvo "perché il nostro è un club giovanissimo e dopo solo
un anno di vita siamo stati scelti per organizzare una importante riunione come questa: ciò significa che stiamo lavorando bene e che in sede regionale c'è stima nei nostri confronti".
La riunione sarà presieduta dal coordinatore della regione Abruzzo Nardeo Alfredo Amante che il 25 gennaio è stato insignito a Milano del riconoscimento quale "Miglior coordinatore d'Italia" e premiato da Massimo Moratti in persona.
"Dopo la riunione ci sarà una cena per tutti i rappresentanti dei 33 club abruzzesi e si festeggierà il coordinatore per l'ambito premio ottenuto" ci dice Mauro Raspa, vice presidente nonché titolare della Movida che ospiterà la serata.
Per quanto riguarda i dati dell'Inter club San Salvo, ce li fornisce il tesoriere Emiliano Romilio: "Per il 2008/09 i soci tesserati sono stati 190, stiamo organizzando la trasferta per Inter - Manchester United del 24 febbraio e i biglietti sono finiti in pochissimi giorni, mentre alcuni dei nostri soci andranno in Inghilterra per la partita di ritorno di Champions".
A pagina 86 del nuovo numero di novembre della rivista ufficiale dell'Inter ci siamo noi dell'Inter club San Salvo.
La rivista ci dedica un intero articolo a mezza pagina con foto e relativi auguri per il nostro primo anno di vita.
Dopo l'apparizione sul sito ufficiale

 

 


da "inter.it del 30/9/2008
sulla pagina interclub.inter.it
 clicca:

I PRIMI 366 GIORNI DELL'IC SAN SALVO

[img] 30 Settembre - 10:06
SAN SALVO (CH) - Il 25 settembre 2007 nasceva l’Inter Club San Salvo (Ch), e dopo un anno i suoi oltre 150 iscritti si sono ritrovati nei locali della sede del bar Meeting per festeggiarne il primo compleanno.
Per volontà dei soci fondatori Virginio Di Pierro (attuale presidente), Emiliano Romilio (tesoriere) e Mauro Raspa (vice-presidente) il sodalizio abruzzese veniva alla luce proprio nella stagione del centenario e grazie ai successi della Beneamata, tante sono state le soddisfazioni di questa magnifica annata sportiva. I primi passi della vita associativa sono stati impreziositi dalla partecipazione alle celebrazioni per la ricorrenza del centenario a Milano, dalla grande festa per la conquista del 16° scudetto organizzata nei locali della sede sociale e dall’ospitalità della Società in occasione della partita Inter-Livorno.
Fra le numerose iniziative del club anche la creazione di un proprio sito internet (www.interclubsansalvo.it.gg), vero e proprio strumento di aggregazione con cui i soci e i simpatizzanti si scambiano commenti, inviano fotografie, consigli, complimenti e, perché no, anche qualche critica. L’entusiasmo è proprio tanto e la passione non manca di certo, come soprattutto testimoniato dall’affollamento della sede ogni qualvolta vi sia da assistere a una partita dell’Inter.
Ci sono insomma tutti gli ingredienti per augurare con successo lunga vita all’Inter Club San Salvo!

[109887]
L'Inter Club San Salvo festeggia il suo primo anno di attività

 


da "sansalvo.net" di Giovedì, 25 Settembre 2008

L'interclub San Salvo compie 1 anno

 

Immagine:striscioneinter.jpgL'interclub San Salvo compie un anno!
Il 25 settembre l'inter club San Salvo compie un anno di vita. Proprio la sera del 25 di un anno fa, presso la sede del Bar Meeting a San Salvo Marina alle ore 21 si indiceva la prima riunione con la creazione del consiglio direttivo: era stato fatto il primo passo di un anno esaltante e ricchissimo di emozioni!
Innanzitutto, la fortuna di creare il club proprio nell'anno del centena-rio: questo ha compor-tato la partecipazione all'imponente festa di Milano, prima al teatro Smeraldo con i rappre-sentanti di tutti gli interclub del mondo e con la partecipazione del presidente Moratti, l'allenatore Mancini,

vecchie glorie e attuali calciatori militanti nella gloriosa società, poi la partecipazione alla festa di San Siro con Celentano e i calciatori che hanno indossato la casacca neroazzurra in tutte le epoche. Noi c'eravamo e non dimenticheremo mai quei momenti da brivido vissuti accanto ai propri beniamini.
Ma non è tutto. E' stato un anno meraviglioso per il club perché l'Inter ha vinto il suo 16° scudetto e noi abbiamo partecipato a diverse trasferte (Milan, Juve, Siena e Livorno in pullman) e qualcuno dei nostri è andato addirittura a Liverpool per la Champions League.
E' stata organizzata, inoltre, una giornata dedicata esclusivamente ai ragazzi che hanno partecipato gratuitamente (assieme ai genitori) alla partita Inter-Livorno con visita esclusiva all'interno degli spogliatoi del Meazza a pochi minuti dall'inizio partita con i saluti di alcuni calciatori e dirigenti. Per quanto riguarda la vita all'interno dell'interclub San Salvo, c'é da ricordare che i soci iscritti lo scorso anno sono stati 152, numero considerevole se si considera che il club è nato a stagione iniziata, mentre quest'anno la cifra è stata abbondantemente superata e si mira al superamento della soglia delle 200 tessere.
In occasione della vittoria del campionato è stata organizzata una grande festa nei locali della sede del Bar Meeting ed è stato creato il sito del club che oramai è il nostro fiore all'ochhielllo:
http://www.interclubsansalvo.it.gg viaggia oramai ad una cifra di contatti inpensabili al momento della sua creazione ed è aggiornata e ampliata quotidianamente.
L'interclub San Salvo ricorda ai propri soci che si sta organizzando la prima trasferta in occasione di Inter-Juve del 22 novembre, per i dettagli rivolgersi alla sede o al nostro sito.
Allora chiudiamo porgendo i nostri auguri di buon compleanno a tutti i soci del club e ricordiamo che le iscrizioni sono sempre aperte.
Per info interclub San Salvo, c/o Bar Meeting, via A. Doria n. 4, San Salvo (Ch),
http://www.interclubsansalvo.it.gg
e-mail:
interclubsansalvo@hotmail.it.

L'interclub San Salvo

www.inter.it, ora un'altra soddisfazione per il nostro club!
Virginio Di Pierro
http://interclub.inter.it/cgi-bin/public/newsccic.cgi?ID=1477&CAT=3

attività club

new
da "sansalvomare.it" del 24 Settembre 2008

L'interclub San Salvo compie un anno!
Il 25 settembre l'inter club San Salvo compie un anno di vita. Proprio la sera del 25 di un anno fa, presso la sede del Bar Meeting a San Salvo Marina alle ore 21 si indiceva la prima riunione con la creazione del consiglio direttivo: era stato fatto il primo passo di un anno esaltante e ricchissimo di emozioni!

















Innanzitutto, la fortuna di creare il club proprio nell'anno del centenario: questo ha comportato la partecipazione all'imponente festa di Milano, prima al teatro Smeraldo con i rappresentanti di tutti gli Inter club del mondo e con la partecipazione del presidente Moratti, l'allenatore Mancini, vecchie glorie e attuali calciatori militanti nella gloriosa società, poi la partecipazione alla festa di San Siro con Celentano e i calciatori che hanno indossato la casacca neroazzurra in tutte le epoche. Noi c'eravamo e non dimenticheremo mai quei momenti da brivido vissuti accanto ai propri beniamini.
Ma non è tutto. E' stato un anno meraviglioso per il club perché l'Inter ha vinto il suo 16° scudetto e noi abbiamo partecipato a diverse trasferte (Milan, Juve, Siena e Livorno in pullman) e qualcuno dei nostri è andato addirittura a Liverpool per la Champions League.
E' stata organizzata, inoltre, una giornata dedicata esclusivamente ai ragazzi che hanno partecipato gratuitamente (assieme ai genitori) alla partita Inter-Livorno con visita esclusiva all'interno degli spogliatoi del Meazza a pochi minuti dall'inizio partita con i saluti di alcuni calciatori e dirigenti. Per quanto riguarda la vita all'interno dell'interclub San Salvo, c'é da ricordare che i soci iscritti lo scorso anno sono stati 152, numero considerevole se si considera che il club è nato a stagione iniziata, mentre quest'anno la cifra è stata abbondantemente superata e si mira al superamento della soglia delle 200 tessere.
In occasione della vittoria del campionato è stata organizzata una grande festa nei locali della sede del Bar Meeting ed è stato creato il sito del club che oramai è il nostro fiore all'ochhielllo: www.interclubsansalvo.it.gg viaggia oramai ad una cifra di contatti inpensabili al momento della sua creazione ed è aggiornata e ampliata quotidianamente.
L'interclub San Salvo ricorda ai propri soci che si sta organizzando la prima trasferta in occasione di Inter-Juve del 22 novembre, per i dettagli rivolgersi alla sede o al nostro sito.
Allora chiudiamo porgendo i nostri auguri di buon compleanno a tutti i soci del club e ricordiamo che le iscrizioni sono sempre aperte.
Per info interclub San Salvo, c/o Bar Meeting, via A. Doria n. 4, San Salvo (Ch),
www.interclubsansalvo.it.gg
e-mail:interclubsansalvo@hotmail.it.

L'interclub San Salvo


 


da "sansalvo.net" Lunedì, 23 Giugno 2008

1288040876.jpgIl 25 settembre dello scorso anno un gruppetto di tifosi si riuniscono per la prima volta in quella che poi sarebbe diventata la loro sede, il bar Meeting, nasce così l'Inter Club San Salvo. Tante sono state le iniziative del club in questa memorabile annata: tante trasferte a San Siro per seguire i propri beniamini da vicino, la ...


partecipazione alla festa del centenario con tutti gli Inter club del mondo e soprattutto le partite seguite tutti insieme nei locali della sede dove abbiamo festeggiato la conquista del 16° scudetto.
Gli iscritti dello scorso anno sono stati ben 152 e quest'anno la cifra è già stata superata. Ma l'iniziativa che stà dando più soddisfazioniè la creazione di un proprio sito internet: infatti per volontà (e soprattutto per l'impegno) del presidente Virginio Di Pierro e dell'addetto stampa Antonio Galante, da luglio è attivo il sito www.interclubsansalvo.it.gg .
Tutte le attività del club, le notizie sulla squadra, i gadget in vendita e tutto ciò che concerne la vita dell'associazione si può trovare sulle pagine del sito.
Anche quest'anno le iniziative saranno innumerevoli e il 22 novembre si andrà a San Siro per vedere Inter-Juventus dove porteremo il nostro nuovo striscione lungo 6 metri (foto), inoltre sono state realizzate delle esclusive t-shirt e felpe che sono andate letteralmente a ruba!
La campagna tesseramento per quest'anno è ancora aperta, per info: www.interclubsansalvo.it.gg oppure c/o la sede Bar Meeting in via A.Doria n.4 -66050 San Salvo (Ch) e-mail interclubsansalvo@hotmail.it.
Buon compleanno, quindi anche dalla nostra redazione!

da "sansalvomare.it" SAN SALVO -11 Luglio 2008new

L'interclub San Salvo riparte con la campagna tesseramento soci 2008/09. Abbiamo chiesto alla dirigenza di illustrarci qualche novità per il nuovo anno.

Ci spiega il cassiere Emiliano Romilio: Nell'anno del centenario è stato innanzitutto deciso di abbassare la quota per le

tessere junior a soli 7,00 euro, in modo da incentivare il tesseramento di ragazzi e ragazze fino a 14 anni.
L'entusiasmo è lo stesso del primo anno ma un pizzico di esperienza accumulata ci permetterà di crescere ulteriormente. Inoltre abbiamo realizzato il nuovo striscione, a norma con le nuove regole, da portare a San Siro: è di tipo ignifugo ed è lungo ben sei metri!" Altra novità ce la anticipa il neo-consigliere Domenico Talia: "Stiamo realizzando delle esclusive t-shirt e felpe del nostro club e saranno pronte tra pochi giorni", ma la novità più importante è quella della creazione di un proprio sito internet: "Si tratta davvero di qualcosa che abbiamo realizzato noi soci da soli", ci dice il vice-presidente Mauro Raspa, "è nato in questi giorni e ci stà dando grosse soddisfazioni.
Ogni giorni sono tanti i navigatori, tifosi o semplici curiosi, che ci contattano su www.interclubsansalvo.it.gg." Intanto si è in attesa dell'uscita del calendario delle partite di campionato e champions league per individuare le partite da seguire direttamente a San Siro.
Per il momento le tessere associative si prenotano direttamente presso la sede del Bar Meeting o consultando il sito dove si portanno avere tutte le delucidazioni in proposito e tutte le novità sul mondo Inter e sull'interclub San Salvo

INTERCLUB SAN SALVO: tesseramento 2008/09

Arch. Virginio Di Pierro

 

Il 25 settembre 2007 i tifosi interisti di San Salvo hanno costituito presso il Bar Meeting di Via A. Doria il proprio club Inter dedicandolo a “Marco Materazzi”.
 da "periodico il grillo.myblog.it "del 22 settembre 2008
L'Inter Club San Salvo compie un anno 

Inter Club San Salvo

Immagine:interclub.jpgDopo la grande festa per il 16° scudetto, svolta nella sede del Bar Meeting di San Salvo Marina (Ch), l'interclub San Salvo ricomincia con ancora più entusiasmo la stagione 2008/09.
Nel corso della serata in occasione dei festeggiamenti, sono state presentate diverse novità relative alla stagione che sta per iniziare e ce le illustra il presidente Virginio Di Pierro: ''Innanzitutto è stato nominato il nuovo addetto stampa, Antonio Galante, che ha curato il nuovo sito internet del club, che invito tutti a visitare visto che illustra nel migliore dei modi tutte le attività e le iniziative dell'anno passato e dell'anno che andiamo ad iniziare. Su
http://www.interclubsansalvo.it.gg si può trovare tutto sul nostro club, dalle trasferte che affronteremo alle notizie sulla nostra squadra del cuore, video e foto delle trasferte, gadget e soprattutto come fare per associarsi. Quest'anno abbiamo deciso di abbassare la quota associativa junior (fino a 14 anni) alla modica cifra di 7,00 euro in modo da agevolare al massimo l'iscrizione dei ragazzi, mentre abbiamo lasciato inalterata la quota senior. Lo scorso anno simo stati tantissimi (152 soci n.d.r.) quindi partiamo da un'ottima base, cercando sempre di migliorarci''.
Il nuovo addetto stampa Antonio Galante ci parla del sito internet: ''E' un sito che sta nascendo in questi giorni, è già on-line ma non ancora definitivo. E' stato realizzato in modo artigianale da me e dal presidente con tanta buona volontà ed ha lo scopo di mettersi al servizio del socio e di informarlo su quello che è il mondo dell'interclub san salvo ma anche del mondo Inter. Stimo avendo grandi soddisfazioni con tanti visitatori giornalieri e siamo aperti a tutti i suggerimenti o critiche che vorranno mandarci''.
Altre iniziative ce le espone il cassiere Emiliano Romilio: ''In questi giorni stiamo preparando delle t-shirt e delle felpe con il marchio del club per rispondere alle richieste di tanti soci che ci avevano chiesto dei gadgets. Saranno pronti tra pochi giorni ed offerti a prezzi popolari''.
Allora un in bocca al lupo ai ragazzi dell'interclub San Salvo ed un invito a visitare il loro nuovo sito internet
http://www.interclubsansalvo.it.gg.
interclub San Salvo


da www.sansalvomare.it

SAN SALVO -

10 Giugno 2008

Grande festa dell’Interclub San Salvo per il 16° scudetto.
intr

Venerdì 6 giugno nel corso dell’assemblea annuale dei soci, erano in tantissimi al taglio della torta nerazzurra. La riunione si è svolta presso la sede del Bar Meeting di San Salvo Marina e dopo i dovuti ringraziamenti, l’assemblea, presieduta dal presidente Virginio Di Pierro, ha approvato il bilancio e programmato la nuova stagione che andrà ad iniziare.
“L’obbiettivo è quello di crescere sempre più” ci ha detto il cassiere Emiliano Romilio “sia come numero dei soci (quest’anno sono 152) sia a livello organizzativo,
coinvolgendo soprattutto i giovani tifosi”.
Nel corso dell’assemblea è stato nominato il nuovo addetto stampa Antonio Galante ed è entrato nel consiglio direttivo Domenico Talia.
A fine assemblea si ha avuto inizio la festa con qualche infiltrato iuventino che non ha rifiutato il brindisi con lo spumante offerto dalla signora Lucia del bar Meeting.
L’appuntamento è per la nuova stagione che inizierà con la nuova campagna tesseramenti a Luglio.


Interclub San Salvo

 


 

SAN SALVO -

1 Maggio 2008

Si informano i signori soci che l'INTERCLUB SAN SALVO organizza un autobus in occasione dell'incontro di campionato

INTER - SIENA

in programma Domenica 11 Maggio ore 15:00, allo stadio Meazza di San Siro in Milano.
I posti sono limitati e disponibili fino ad esaurimento, i biglietti sono relativi al secondo anello arancio e secondo anello blu.
La partenza è fissata per le ore 3:00 del mattino davanti alla sede del bar Meeting, ed il costo totale (biglietto + viaggio in pullman gran turismo) e di Euro 85,00.
Le adesioni si ricevono fino a Venerdì 2 Maggio presso la sede, Bar Meeting, via A.Doria 4, San Salvo Marina (oltre al versamento della quota è indispensabile presentare fotocopia di un documento di identità valido).
Per informazioni contattare il presidente Virginio Di Pierro
348 6400717.
FORZA INTER!

SAN SALVO -

15 gennaio 2008

L'Inter club San Salvo "Marco Materazzi" dopo il successo raccolto in occasione della trasferta per il derby Inter-Milan organizza un'altra giornata a San Siro.

In occasione della partita calcio di campionato INTER-LIVORNO in programma sabato 16 febbraio 2008 stà organizzando un pullman per seguire l'in-contro.
L'F.C. INTERNAZIONALE per l'occasione ha deciso che i biglietti di ingresso allo stadio saranno gratuiti per i ragazzi con età inferiore ai 14 anni.

"E' l'occasione buona per avvicinare i ragazzi al grande calcio di serie A" ci sottolinea il presidente del club Virginio Di Pierro "dopo tutto quello che è successo nei mesi scorsi attorno al calcio italiano. San Siro sarà pieno di ragazzi che potranno così vedere da vicino i propri beniamini".
E' chiaro che la partita è aperta anche ai genitori che potranno accompagnare i ragazzi allo stadio e vivere anche loro una bella giornata di sport.
I ragazzi e gli adulti interessati possono contattare per informazioni e/o iscrizioni il vice-presidente MAURO RASPA cell. 3493270529.

INTER CLUB SAN SALVO

 

 



SAN SALVO -

Venerdì 19 ottobre 2007 si è svolta la prima assemblea dei soci del neo-costituito INTER CLUB SAN SALVO "Marco Materazzi", presso i locali della sede sociale, il Bar Meeting di San Salvo Marina.

 

 

Alla presenza del responsabile del Centro Coordinamento Inter Club Abruzzo, Alfredo Amante e del presi-dente dell'Inter Club Casalbordino, Mario Marchioli, l'assemblea è stata presieduta dal presidente Ach. Virginio Di Pierro e dal vice Mauro Raspa.
Nell'occasione si è discusso dell'organizzazione e del programma del Club per la stagione 2007/08 con la prima trasferta prevista in

occasione del derby Inter-Milan del 23 dicembre.
I soci interessati saranno informati successivamente sulle modalità e sul numero di biglietti disponibili per l'importante partita di campionato.
Nel corso della serata sono state consegnate le prime tessere associative del Club sansalvese che ha abbondantemente superato l'obbiettivo dei 100 iscritti.
Si coglie l'occasione per ricordare ai simpatizzanti neroazzurri che le iscrizioni al club proseguono e gli interessati possono rivolgersi presso la sede: BAR MEETING, Via A. Doria n. 4, S.Salvo Marina tel/fax 0873.803514.
 

E’ stato eletto Presidente del sodalizio nerazzurro l’architetto Virginio Di Pierro , che sarà coadiuvato da Mauro Raspa (vicepresidente), da Camillo Turchi (segretario) e da Roberto Lamella, Cristian Mosca, Vittorio Melchiorre e Raspa Vitale (consiglieri).
Tesoriere sarà Emiliano Romilio. Revisori invece saranno Fabio Gian-felice, Giovanni Fusella e Berardino Serafini. Mentre del Collegio dei Probiviri faranno parte Sergio e Nicola d’Agostino e Nunzio Tiberi.

Il Presidente Di Pierro ha spiegato che non si tratterà di un club di ultrà e che esso nasce per far stare assieme i tifosi dell’Inter.
I probabili iscritti di S. Salvo sono circa un centinaio, tra cui ci sarebbero il sindaco Marchese, il Presidente del Consiglio Comunale Di Toro e il consigliere Vincenzo Larcinese.
Questo è il primo club Inter che si costituisce in città. Fino ad ora i nerazzurri sansalvesi sono stati associati nei club di Casalbordino e Tufillo, di cui è ancora socio Andrea Daniele, mascotte del noto covo interista Bar Ripalta, e che il presidente Di Pierro ha pubblicamente invitato ad iscriversi al nuovo club “Materazzi”. Successivamente i dirigenti dell’Inter Club comunicheranno le modalità per prenotarsi alle trasferte e dalle partite di coppa.

 

 O.d.S.


 

 

Altro riconoscimento per il club nerazzurro di San Salvo

 

Pubblicato Venerdì , 31 agosto 2012

 
Zanetti

Zanetti

 
Bookmark and Share
Segnala su Facebook Segnala su Twitter
 
364 letture Nessun commento Lascia il tuo! Stampa
 
 

A consegnare il premio capitan Zanetti

 
Sempre più sugli scudi l’Inter Club di San Salvo che, in occasione del ‘Wivi l’Inter’, manifestazione organizzata dal Centro Coordinamento Regionale Abruzzo Inter Club, e svoltasi al padiglione ex Cofa del Porto Turistico di Pescara, ha visto il proprio presidente Virginio Di Pierro ricevere un riconoscimento addirittura da capitan Javier Zanetti. Questa la motivazione: “Per essere sempre al fianco del coordinatore, per l’organizzazione del pullman regionale e per la bella iniziativa annuale ‘Cuore Nerazzurro’, ospitando negli anni interisti illustri come Evaristo Beccalossi, Massimo Paganin e Gianfelice Facchetti”. Gli altri club premiati sono quelli di Pescara (“Per essere il club con più soci, n. 901, quindi al quinto posto al mondo”), Lanciano (“Per essere il club più longevo in Abruzzo con ben 38 anni di attività, essendo stato fondato nel 1974”), Roccaspinalveti (“Per essere il club più presente alle trasferte nazionali ed estere dell’Inter, con oltre 60 organizzate in 2 anni di attività”) e Giulianova (“Per essere sempre in prima fila a proprie spese, anche ingenti, per ospitare dirigenti di Inter, Inter Club, Inter Campus, oltre a organizzare feste regionali”). Quasi ottocento tifosi presenti per godersi due idoli nerazzurri, come Javier Zanetti e Fredy Guarin, e ospiti d’eccezione come Bedy Moratti, i dirigenti Marco Fassone, Sergio Spairani e Fausto Sala, con il direttore di Inter Channel, Roberto Scarpini, ad animare il pomeriggio. A ritirare il premio, oltre al presidente sansalvese Virginio Di Pierro, c’erano anche i vice presidenti Emiliano Romilio e Mauro Raspa, il tesoriere Luigi Deplano, il segretario Consiglio Di Giacomo e il consigliere Mario Argentieri. Grande è stata l’emozione da parte della delegazione di San Salvo al momento della consegna del riconoscimento. “Mai avrei pensato di essere, un giorno, premiato da Javier Zanetti - ha confessato Di Pierro -. E’ stata davvero una giornata di forti emozioni”. La manifestazione, comunque, è stata anche l’occasione per una raccolta fondi, attraverso una lotteria benefica, il cui ricavato è stato devoluto all’A.I.LA., l’Associazione Italiana Lafora Italia che combatte una malattia genetica terribile e molto rara. Ancora una volta, dunque, l’Inter Club San Salvo sugli scudi per una giornata indimenticabile per tutti i soci che hanno partecipato alla manifestazione e che porteranno sempre nei propri cuori il sorriso di Zanetti e Guarin, instancabili nel mettersi in posa per le tante foto e firmare centinaia di autografi. A proposito di Virginio Di Pierro, c’è da dire che qualche giorno fa è stato premiato come ‘Presidente dell’anno 2012’, riconoscimento che assegna ogni anno proprio il Centro Coordinamento Regionale Abruzzo Inter Club al presidente più meritevole degli Inter Club abruzzesi. Per il 2012, dunque, l’ambito premio se lo è aggiudicato il responsabile dell’Inter Club San Salvo che ha sbaragliato la concorrenza degli altri 40 club della regione. La premiazione è avvenuta nell’ambito della riunione regionale che si è svolta a Roccaspinalveti, alla presenza di tutti i rappresentanti dei team abruzzesi e del coordinatore regionale Alfredo Amente. “Dedico il riconoscimento al mio club - aveva subito detto il neo presidente dell’anno - che, se pur giovanissimo, è uno dei più attivi della regione. Il 25 settembre compiremo appena 5 anni di vita ma siamo sempre stati protagonisti. Il nostro fiore all’occhiello è la manifestazione ‘Cuore Nerazzurro’ che ha già ospitato a San Salvo i vari Beccalossi, Paganin e Gianfelice Facchetti e stiamo già preparando la quarta edizione. Per quanto riguarda le trasferte, abbiamo il pullman regionale che parte proprio da San Salvo per seguire l’Inter in tutte le partite casalinghe. Il numero dei soci è sempre in aumento e con un boom d’iscrizioni soprattutto tra i giovanissimi. Abbiamo un sito internet aggiornato e una pagina Facebook, dove i soci possono trovare tutte le informazioni necessarie. Questo riconoscimento non è un punto di arrivo ma sicuramente uno stimolo per lavorare sempre di più e meglio”.

Michele Del Piano

 
 

 
  Oggi ci sono stati già 1 visitatori (43 hits) su interclubsansalvo.it.gg Copyright interclubsansalvo.it.gg - tutti i diritti riservati  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
inter club San Salvo - Abruzzo - Italy- sede c/o La Movida de la Noche, via Marco Polo n. 10 -San Salvo (Ch) - -DICHIARAZIONE- Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità: non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge 62/2001. Le immagini sono prese in prestito dalla rete e valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso risultasse sgradito all'autore, saranno prontamente cancellate su esplicita richiesta. Gli autori di questo sito non assumono responsabilità alcuna per la veridicità, accuratezza e qualità del contenuto o per le opinioni espresse nei singoli commenti, di cui rimangono responsabili gli autori dei testi. Gli autori del sito altresì non sono responsabili qualora la navigazione dei siti web collegati o segnalati o l'accesso agli spazi di discussione porti alla consultazione di informazioni ritenute non gradite, e parimenti non ne rispondono per veridicità, accuratezza e qualità del contenuto